Moog Servo Valve Contest: ha 53 anni ed è ancora in servizio presso il Laboratorio di Fluidotecnica dell’Università di Saskatchewan (Canada) la servovalvola Moog più vecchia che vince il concorso

East Aurora, N.Y., USA – 31 Marzo 2016 – L’Industrial Group di Moog Inc. (NYSE: MOG.A e MOG.B) ha proclamato Doug Bitner, Responsabile del Laboratorio di Fluidotecnica della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Saskatchewan, vincitore del concorso indetto per trovare la più vecchia servovalvola Moog in servizio. Bitner aveva inviato un video che mostrava le apparecchiature del laboratorio funzionanti grazie ad una servovalvola della Serie Moog 21, prodotta nel 1963. Moog ha lanciato il concorso nel settembre scorso, in occasione delle celebrazioni per il 50esimo anniversario della sua presenza in Europa.

“Sapevo di avere molte servovalvole Moog all’interno del Laboratorio, così ho pensato di avere una chance” dichiara Bitner relativamente alla sua partecipazione al concorso “ma sono rimasto davvero stupito quando ho scoperto di aver vinto”.

Secondo Bitner l’Università di Saskatchewan è una delle poche nel Nord America a disporre di un laboratorio di fluidotecnica aperto agli studenti. La servovalvola vincente è parte di un sistema monocanale di test ad anello chiuso usato dai docenti e dagli studenti di Bitner per realizzare esperimenti nel settore aerospaziale e industriale.

“Abbiamo condotto test di durata nel laboratorio su telai di macchinari agricoli, fino ad un milione di cicli” aggiunge Bitner “e la servovalvola Moog ha ancora ottime prestazioni.”

“Ci congratuliamo con il Sig. Bitner per aver trovato la più vecchia servovalvola Moog ancora in funzione. Si parla sempre dell’affidabilità delle nostre servovalvole e Bitner l’ha comprovata ancora una volta” commenta Ari Almqvist, Group Vice President and General Manager dell’Industrial Group di Moog Inc. “È’ risaputo infatti come le nostre valvole abbiano una lunga storia in termini di funzionamento anche in ambienti critici quali la produzione dell’acciaio, le turbine a gas ed i macchinari industriali.”

Almqvist ha annunciato che il secondo classificato è Walter Andreas di IABG, un’Azienda attiva nel settore del Testing, che utilizza all’interno del suo laboratorio in Germania una servovalvola della Serie Moog 22 prodotta nel 1966. Condividono il terzo posto John Shannon di TATA Steel’s CPP Trostre Works in Gran Bretagna e Tom Gecse di U.S. Steel in Canada. La servovalvola appartenente a TATA Steel fa parte della Serie Moog 60, realizzata nel 1969 ed è installata su una linea di laminazione. Il componente di U.S. Steel, anch’esso della Serie Moog 60 del 1969, viene utilizzato in un sistema di tensiospianatura. 
Il primo premio consiste in un voucher Amazon del valore di 500 dollari, gli altri sono premi minori. Alcuni vincitori hanno scelto di donare i premi in beneficienza.

Nel 1951 William C. Moog Jr. sviluppa per la commercializzazione la prima servovalvola. Si tratta di un componente che trasforma un segnale digitale o analogico in portata o pressione idraulica.

Servovalvola Laboratorio di Fluidotecnica Facoltà di Ingegneria Università di Saskatchewan Moog Contest

Il Laboratorio di Fluidotecnica della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Saskatchewan ha vinto il concorso grazie ad un video che mostrava un’applicazione funzionante con una servovalvola della Serie Moog 21 di 53 anni fa.

Servovalvola Azienda tedesca IABG Moog Contest

Si è classificata seconda l’Azienda tedesca IABG che utilizza, all’interno di un laboratorio per testing in Germania, una servovalvola della Serie Moog 22 prodotta nel 1966.

Servovalvola TATA Steel CPP Trostre Works in Gran Bretagna Moog Contest

Condividono il terzo posto TATA Steel’s CPP Trostre Works in Gran Bretagna e U.S. Steel in Canada. La servovalvola appartenente a TATA Steel (foto sopra) e U.S. Steel (foto sotto) fanno parte della Serie Moog 60 realizzata nel 1969.

Servovalvola U.S. Steel in Canada Moog Contest

Moog Industrial Group

Moog Inc. è un’azienda dalla presenza globale, attiva nel campo della progettazione, produzione e integrazione di componenti e sistemi per il controllo di precisione. L’Industrial Group di Moog progetta e costruisce soluzioni di motion control altamente performanti utilizzando tecnologie elettriche, idrauliche e ibride e fornisce una consulenza altamente specializzata a clienti operanti in vari settori, quali ad esempio l’energia, i macchinari industriali, i collaudi e le simulazioni. L’industrial Group di Moog, che nell’anno fiscale 2015 ha registrato un fatturato di 522 milioni di dollari, ha oltre 40 sedi operative nel mondo e fa parte di Moog Inc. (NYSE: MOG.A e MOG.B), che ha raggiunto un fatturato globale di 2,53 miliardi di dollari. 
Moog è un partner affidabile per il motion control e in grado di comprendere appieno i bisogni dei clienti. Grazie al Moog Global Support, assicuriamo un’assistenza tecnica flessibile, completa e tempestiva, dall’elevato valore aggiunto. Un esclusivo servizio di manutenzione, riparazione e supporto che ci permette di intervenire al momento giusto in ogni parte del mondo, trasformando l’approccio alla manutenzione da reattivo a preventivo. Per ulteriori informazioni visitare www.moogglobalsupport.com