Test e Simulazioni per il mercato Automobilistico

Soluzioni Moog per collaudi e simulazioni automobilistiche

Strumenti e prodotti Moog per i collaudi automobilistici del futuro

Nonostante il collaudo in campo automobilistico venga utilizzato da oltre un secolo, oggi gli esperti del collaudo operano in un ambiente completamente diverso. Per questo necessitano di soluzioni nuove e più ambiziose, basate su sistemi altamente performanti e all’avanguardia. 

La missione di Moog consiste nel fornire agli ingegneri di tutto il mondo specializzati nel collaudo automobilistico la flessibilità, l’innovazione e le soluzioni affidabili di cui hanno bisogno per raggiungere i propri obiettivi e creare le automobili del futuro.  

Le soluzioni progettate da Moog per collaudi e simulazioni automobilistiche aiutano a: 

  • Reagire con maggiore rapidità ai cambiamenti del mercato
  • Superare le attuali limitazioni in materia di sviluppo di prodotti
  • Convalidare e lanciare nuovi design in tempi più brevi 
  • Realizzare i test di collaudo con una maggiore efficienza dei costi 
  • Adattarsi più rapidamente alle nuove normative in materia ambientale e di sicurezza 

Metodiche nuove per test auto efficienti e affidabili

Per avere sempre un approccio proattivo in ogni collaudo, scoprite in che modo la grande esperienza Moog, unita alle prestazioni di primissimo livello dei nostri attuatori, può incrementare la vostra competitività aiutandovi a trovare metodiche nuove e più efficienti per l’esecuzione dei test automobilistici

I nostri rappresentanti e i nostri team tecnici offrono alle più importanti case automobilistiche degli Stati Uniti, Giappone, Cina, India, Corea, Francia, Italia, Germania e altri paesi ancora, per un totale di oltre 24 paesi in tutto il mondo, una uniformità senza confronti dei prodotti e dei sistemi fornendo le nostre soluzioni di ultimissima generazione. 

Le soluzioni Moog per i test e collaudi automobilistici garantiscono: 

  • Generazione dei dati più precisa e riduzione delle tempistiche per le prove
  • Integrazione di test fisici e virtuali 
  • Introduzione di tecnologie su base elettrica che consentano l’utilizzo di frequenze più alte
  • Migliori soluzioni per le applicazioni 6-DOF
  • Utilizzo di tecnologie sia elettriche sia idrauliche 
  • Unione di hardware e human in the loop (H2IL)