MC600 (Controllore per macchine serie 600)

MC600 (Controllore per macchine serie 600)

Il controllore MC600 ha una struttura molto flessibile che consente di ospitare diverse CPU ad alta velocità di elaborazione, che concorrono, in parallelo, alla gestione di processi complessi, con una loro rete di risorse I/O che non richiedono alcun selettore di identificazione geografica: il tutto armonizzato in un unico progetto.

L’utente, all’atto dell’installazione, può scegliere di dislocare moduli I/O dove ritiene opportuno, per risparmiare elevati costi di cablaggio, senza alcuna necessità di modificare ogni volta l’applicazione SW, che grazie alla struttura scalabile del sistema, si adatta automaticamente alle diverse configurazioni macchina: MC600 non necessità di assegnare identificatori alle stazioni remote.

I moduli sono quindi completamente intercambiabili senza bisogno di riconfigurare il sistema.

Particolare attenzione è stata dedicata alla progettazione meccanica in modo da offrire un prodotto robusto, di dimensioni contenute, che non ha bisogno di alcuno strumento per la sua installazione. L’aggancio alla guida DIN, la modularità del backplane l’assenza di viti di fissaggio, i connettori I/O con contatti a molla autobloccante, garantiscono insieme rapidità di fissaggio e cablaggio.

La temperatura di esercizio -20 °C > +70 °C lo rende adatto a condizioni di utilizzo particolarmente critiche.

I diversi bus di campo di cui sono equipaggiati di serie i moduli CPU consentono di accedere al sistema da stazioni remote per servizi di telediagnosi, di collegare sensori e attuatori digitali tramite funzioni SW che ne facilitano la gestione.

La gamma di I/O digitali e analogici completamente protetti, questi ultimi ad alta risoluzione e con acceleratori interni, permette di avere tempi di campionamento molto ridotti e garantisce alta precisione di controllo.

MC600 include controlli ad anello chiuso con diversi profili di moto, anche personalizzabili, con calibrazione automatica dei parametri durante il movimento, adattamento alla potenza dell’attuatore installato in macchina, identificazione dinamica del processo e dei suoi parametri con conseguente risparmio di tempo di configurazione e ripetibilità dei processi, anche in presenza di diverse condizioni di utilizzo dovute a usura della macchina, (attriti, decadimento di prestazioni degli attuatori, …)

Il controllo di temperatura ha anch’esso la peculiarità di catturare i parametri ottimali del processo sotto controllo, con funzioni di riscaldamento e raffreddamento, tempi di campionamento da 0,1 S a 5 min, e precisione che consente di apprezzare 0,1 °C. Sono gestite tutte le sonde di temperatura presenti sul mercato.

MC600 dispone di un Sistema Operativo multitasking Linux real time, la cui struttura offre tempi di reazione rapidi dei task ad alta frequenza, e la possibilità di inserire facilmente funzionalità aggiuntive.

I terminali operatore su base PC o direttamente gestiti dal MC600, sono personalizzabili e integrati nell’ambiente di programmazione.

Contattaci

Vantaggi

  • Maggiore flessibilità delle macchine grazie al design modulare dell’hardware e alla semplicità di utilizzo dei modelli applicativi
  • Maggiore precisione, tempi di reazione ridotti e migliore accuratezza grazie a una progettazione all’avanguardia
  • Disponibilità di architetture centralizzate o decentralizzate senza alcuna modifica al software applicativo
  • Ambiente integrato CoDeSys semplice da utilizzare e con speciali blocchi di funzione
  • Struttura robusta resistente anche agli ambienti più difficili
     

Applicazioni